Screenshot_2021-03-17 The World's Largest Gas to Liquids Facility Runs on SampleManager LIMS Software - CS-80012-LIMS-Gas-L[...]

Il più grande impianto di gas in liquidi del mondo funziona con il software LIMS SampleManager Thermo Fisher

Il più grande impianto di gas in liquidi del mondo funziona con il software LIMS SampleManager Thermo Fisher

Fondato da Shell e Qatar Petroleum nel 2006, Pearl GTL è il più grande impianto di gas in liquidi del pianeta. Gas to liquids (GTL) è la conversione del gas naturale in combustibili liquidi e altri prodotti, inclusi gasolio, nafta, cherosene, paraffina normale e lubrificanti. Pearl GTL ha una capacità di 140.000 barili al giorno di questi prodotti e 120.000 barili al giorno di gas di petrolio liquefatto, ei dati prodotti dal suo programma di controllo qualità sono enormi: più di 30.000 misurazioni di contenuto, volume, emissioni e apparecchiature vengono trasmesse in qualsiasi momento. tempo a disposizione. Con l’integrità del suo marchio, la sicurezza dei suoi lavoratori e la redditività della sua impresa sulla linea, Pearl GTL si è rivolta al software SampleManager LIMS, per gestire, analizzare e integrare i dati che mantengono questa struttura funzionante in modo sicuro ed efficiente .

La struttura
Pearl GTL non ha carenza di record mondiali: la struttura, situata a 80 chilometri a nord di Doha, in Qatar, comprende il più grande impianto GTL e uno dei più grandi sistemi di strumentazione e controllo al mondo. La tecnologia GTL consente al Qatar, in collaborazione con Shell, di aprire nuove opportunità in nuovi mercati, monetizzando le sue enormi risorse di gas naturale attraverso la creazione di combustibili liquidi di alta qualità e di facile esportazione.

La struttura Pearl GTL non ha carenza di record mondiali: la struttura, situata a 80 chilometri a nord di Doha, in Qatar, comprende il più grande impianto GTL e uno dei più grandi sistemi di strumentazione e controllo al mondo. La tecnologia GTL consente al Qatar, in collaborazione con Shell, di aprire nuove opportunità in nuovi mercati, monetizzando le sue enormi risorse di gas naturale attraverso la creazione di combustibili liquidi di alta qualità e di facile esportazione.

La sfida
Le dimensioni e la diversità di Pearl GTL ne fanno un’operazione incredibilmente complessa. La sola fase di costruzione ha richiesto a Shell di creare una banchina di scarico privata a Ras Laffan City in modo da poter importare due milioni di tonnellate di merci di materiali e attrezzature necessarie. Sono stati rilasciati più di 100.000 visti per portare i lavoratori che hanno installato abbastanza acciaio in cinque anni di costruzione per costruire 40 torri Eiffel.

Era chiaro fin dall’inizio che Pearl GTL avrebbe avuto bisogno di una soluzione software altamente sofisticata per gestire i dati provenienti da una qualità sistema di controllo che riceve un flusso costante di 34.000 misurazioni trasmesse. Questi test misurano bene il contenuto, il volume, le emissioni, le condizioni delle apparecchiature e centinaia di altri problemi che sono parte integrante del funzionamento dell’impianto. Oltre alla raccolta e all’archiviazione, i dati dovevano anche essere organizzati, integrati e analizzati per garantire la qualità del prodotto, la sicurezza degli impianti e dei clienti, la protezione dell’ambiente e l’efficienza della produzione.

“Un progetto della portata di Pearl GTL non è stato tentato prima”, ha affermato Ajith Kumar, analista aziendale senior per Qatar Shell GTL. “Con miliardi di dollari degli investitori e decine di migliaia di posti di lavoro in gioco, la gestione dei dati era una priorità fondamentale. Per massimizzare la produzione con decisioni rapide, avevamo bisogno di informazioni condensate e accurate sempre a portata di mano “.

Inoltre, Shell e Qatar avevano bisogno di una soluzione che garantisse che i laboratori di Pearl GTL rimanessero conformi a standard come ISO 17025. Lo standard ISO definisce un punto di riferimento internazionale per la gestione di un laboratorio di prova, la definizione delle qualifiche per i fornitori, la formazione, calibrazione delle apparecchiature e molto altro ancora. Pearl GTL richiedeva la capacità di essere sempre conformi alla ISO 17025 e ad altri standard e di recuperare i dati che dimostrassero la conformità in caso di audit.

LIMS in soccorso
Con così tanti prerequisiti per il successo, Pearl GTL aveva bisogno di una soluzione collaudata. Quella soluzione si è rivelata essere un sistema di gestione delle informazioni di laboratorio (LIMS). Il LIMS giusto consentirebbe al programma di campionamento di Pearl GTL di soddisfare le sofisticate ambizioni dei suoi progettisti. Presenterebbe informazioni accurate e imparziali che hanno consentito a Shell di mantenere i più elevati standard di sicurezza, conformità normativa e impegno ambientale senza sacrificare le prestazioni finanziarie. In effetti, un LIMS migliorerebbe i profitti di Pearl GTL raccogliendo dati di test, che consentono ai manager di prendere rapidamente decisioni aziendali di grande impatto.

Data la complessità dell’operazione, non andrebbe bene qualsiasi soluzione LIMS. Oltre a organizzare i risultati dei campioni, il LIMS di Pearl GTL dovrebbe essere completamente integrato e comunicare con una varietà di altri sistemi, tra cui la gestione delle operazioni, il monitoraggio dei lotti e i sistemi ERP. Senza la piena integrazione del LIMS con i sistemi aziendali esistenti, sarebbe quasi impossibile realizzare un’impresa delle dimensioni e della scala di Pearl GTL.

Shell ha scelto il software SampleManager LIMS per i suoi laboratori di prova all’avanguardia, standardizzando la soluzione su tutte le apparecchiature di laboratorio e i sistemi di produzione. Il LIMS ha offerto un supporto senza precedenti per ciascuno dei severi requisiti della struttura Pearl GTL e la sua implementazione ha aiutato a guidare il successo sin dall’inizio.

“Nonostante i complessi requisiti di qualità, regolamentazione e interfaccia, implementare il software LIMS SampleManager in Pearl GTL è stato un no- implementazione senza problemi “, ha detto Kumar. “Alcune delle interfacce LIMS che abbiamo implementato sono le prime nel loro genere in qualsiasi struttura Shell. Il LIMS è un sistema molto flessibile che è facile da personalizzare per le varie esigenze di qualsiasi azienda “.

Automazione ed eliminazione degli errori
Uno dei motivi principali per cui Shell ha scelto il software LIMS SampleManager era la sua capacità di lavorare con altri sistemi. In Pearl GTL, il LIMS è integrato con un sistema di gestione delle operazioni (noto come OTTER), storico del processo (PI), il movimento dell’olio e il sistema di tracciamento dei lotti, strumenti di laboratorio e altri sistemi di produzione.

“Integrazione tra LIMS, OTTER, PI, gli strumenti di laboratorio e altri sistemi sono completamente continui e bidirezionali “, ha affermato Mansoor Al-Shamri, responsabile del laboratorio per Qatar Shell GTL. “Il software SampleManager LIMS mi semplifica la vita, perché garantisce che lavorare con i dati di ciascuno dei sistemi non richieda alcuna transizione manuale, il che allevia gli errori, automatizza le nostre operazioni e ci consente di prendere decisioni più rapide e pragmatiche. Tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per gestire la complessa programmazione dei campioni e i rigorosi requisiti di sicurezza, qualità e normative sono prontamente accessibili “.

Il modo in cui il LIMS si integra con PI è una particolare fonte di efficienza per Shell e Qatar Petroleum a Pearl GTL. Laddove alcuni laboratori inviano manualmente i risultati dei test alle operazioni, i tecnologi e gli ingegneri di processo, tra gli altri utenti, a Pearl GTL i risultati diventano disponibili a tutte le parti interessate all’interno del sistema PI non appena vengono autorizzati nel LIMS. Ciò significa che i numerosi dipendenti il ​​cui lavoro dipende dal campionamento di qualità ricevono le informazioni di cui hanno bisogno in tempo reale.

Produzione e reportistica più veloci
Un altro consumatore critico dei dati di laboratorio è il movimento dell’olio di Pearl GTL e il sistema di monitoraggio dei lotti. Anche in questo caso, il LIMS crea efficienze eliminando i tempi di attesa. Quando gli operatori del pannello devono spostare l’olio in nuovi serbatoi in preparazione per la spedizione, ad esempio, non devono aspettare di essere informati dei risultati dei test, riducendo al minimo i costi di controstallie per i ritardi di caricamento che possono costare fino a $ 35.000 al giorno. Non appena i risultati sono stati rilasciati in laboratorio, il LIMS avvisa gli operatori attraverso il sistema di movimentazione dell’olio, con il quale è perfettamente integrato. Dall’apertura di Pearl GTL, la struttura non ha sostenuto costi di controstallie, un’impresa incredibile per un’operazione così grande.

Il LIMS ha anche abilitato un ambiente senza carta che elimina molti errori umani inerenti ai laboratori tradizionali. Gli esseri umani commettono una media di 3-6 errori per ogni 1.000 letture di laboratorio trascritte. In un programma di campionamento delle dimensioni di Pearl GTL, ciò equivarrebbe a dozzine di errori, se non centinaia, ogni giorno. Il software SampleManager LIMS risolve questo problema integrandosi con strumenti di laboratorio che trasmettono automaticamente i dati al LIMS non appena vengono prodotti i risultati finali.

Il LIMS aggrega tutti questi dati e li combina con le informazioni raccolte da altri sistemi di campionamento e persino da tecnici sul campo, consentendo di raccogliere e presentare la vasta gamma di dati in un formato logico da analizzare per i manager, il che rende veloce ed efficace il processo decisionale.

Integrare il campo con il laboratorio
Il software SampleManager LIMS aiuta anche gli operatori Pearl GTL a raccogliere in modo più efficiente i dati dal campo per l’analisi in laboratorio. Utilizzando il sistema OTTER, tutti i punti di campionamento nel campo sono contrassegnati con etichette di identificazione a radiofrequenza. Quando gli operatori sul campo eseguono i cicli di campionamento, un computer palmare li guida a ciascun punto di campionamento e quindi registra automaticamente le informazioni richieste, indipendentemente dal fatto che l’attività di campionamento sia di routine o non di routine.

“È incredibile quanto siamo riusciti a eliminare con il sistema OTTER”, ha affermato Al-Shamri. “Gli operatori sul campo possono svolgere il proprio lavoro più velocemente e anche in modo più accurato, poiché non registrano le letture a mano. E in definitiva, è il software SampleManager LIMS che rende possibile l’aspetto in tempo reale del sistema OTTER.”

Il LIMS è completamente integrato con OTTER, quindi i dati raccolti in questo sistema vengono immediatamente trasferiti al software SampleManager LIMS dal campo per l’analisi da manager o tecnici di nuovo in laboratorio, facendo risparmiare a Pearl GTL circa 2.400 ore lavorate all’anno.

Conformità e sicurezza migliorate
Infine, il LIMS consente a Pearl GTL di soddisfare un requisito sempre più cruciale dei laboratori di petrolio e gas: la conformità alle normative. ISO 17025 ha stabilito uno standard internazionale per il modo in cui i laboratori di campionamento gestiscono la raccolta dei dati, la sicurezza, la strumentazione, la tracciabilità, il personale e altro ancora. Raccogliendo record di dati completi, il software SampleManager LIMS garantisce che Pearl GTL sia sempre conforme a ISO 17025 e ad altri standard. La soluzione garantisce inoltre che la conformità possa essere facilmente dimostrata nel caso di un audit.

Il LIMS aiuta Shell anche ad andare oltre i requisiti ISO 17025 nell’infondere una cultura della sicurezza a Pearl GTL. Tracciando le condizioni delle apparecchiature, il contenuto dei pozzetti e molti altri problemi che potrebbero diventare problemi di sicurezza in qualsiasi struttura GTL, il software SampleManager LIMS consente ai manager di prendere decisioni in tempo reale che proteggono i lavoratori e l’ambiente circostante. La dedizione di Shell e Qatar Oil, unita alla soluzione olistica di Thermo Fisher Scientific, hanno portato a un record di sicurezza impressionante a Pearl GTL. Nonostante le sue enormi dimensioni, nel 2010 la struttura ha raggiunto 77 milioni di ore lavorate senza un singolo infortunio.

Conclusione


Dal momento in cui è stato avviato nel 2006, l’ambizioso progetto Pearl GTL doveva essere fondato su tecnologie collaudate e dinamiche. Shell e Qatar Petroleum hanno scelto il software SampleManager LIMS per aiutare la loro ambiziosa visione a eccellere gestendo un programma di esempio altamente sofisticato. Il LIMS ha completamente integrato più sistemi all’interno del laboratorio di prova, inclusa la gestione delle operazioni, il monitoraggio dei lotti e gli strumenti di laboratorio. Il software SampleManager LIMS ha anche portato tale integrazione nel campo in cui il LIMS automatizza la trasmissione dei dati tramite dispositivi palmari. Infine, il software LIMS garantisce che la struttura aderisca costantemente ai più elevati standard di sicurezza e qualità. Il programma di test di Pearl GTL consente al più grande impianto di gas a liquidi del mondo di operare in modo efficiente e sicuro rispettando le normative e mantenendo la redditività, e un LIMS è il fulcro che rende tutto possibile.

Collaborazione con Thermo Fisher Scientific
Thermo Fisher Scientific è il leader mondiale nel software e nei servizi di laboratorio e fornisce soluzioni multi-laboratorio a livello aziendale. Per supportare le nostre installazioni, forniamo implementazione, convalida, formazione, manutenzione e supporto dalla più grande rete mondiale di servizi informatici del settore.

All images courtesy Shell/Pearl GTL

© 2018 Thermo Fisher Scientific Inc. All rights reserved. All trademarks are the property of Thermo Fisher Scientific and its subsidiaries unless otherwise specified. CS80012-EN 0518

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping